Ciclisti costeggiano un lago di montagna sull'Alpe di Fanes Due ragazzi in bici attraversano un ponte di legno e sullo sfondo le Dolomiti Due ragazzi si godono un itinerario in mountain bike sull'Alpe di Fanes Due ragazzi affrontano una salita tra le rocce nei dintorni del Rifugio Fanes Una coppia durante un'escursione in mountain bike tra le Dolomiti

Scopri la nostra "giornata tipo"

Benvenuti al Rifugio Fanes dove ha sempre regnato l'allegria!

News | Eventi
Apertura estiva:
11 giugno 2020

Mountain bike ed e-bike

L'accesso è da Al Plan (San Vigilio) attraverso la Valle di Rudo (Rautal) e la Val dai Tamersc fino a Pederü (1548 m). Attraverso la strada per Munt de Pices Fanes e via Ju de Limo (2102 m) si raggiunge Munt de Gran Fanes (Gran Fanes Alp, 2102 m), dove il sentiero si divide. Da qui c'è la possibilità di scendere verso est attraverso la Valle del Fanes verso Cortina d'Ampezzo o di andare verso sud (in parte su sentieri pedonali) fino alla Valle dell'Abbazia (S. Ciascian, La Ila).

Un percorso molto frequentato è il "Circuito del Parco Naturale": 

karte mountainbike

Pederü - Üćia de Fanes - Ju de Limo - Üćia de Gran Fanes - Val de Fanes - Fiames - Rifugio Ra Stua - Üćia de Sennes - Üćia Fodara Vedla - Pederü. 

Il tour ha una distanza di circa 35 km, circa 1500 metri di dislivello da superare. 

Ci sono stazioni di ricarica in ogni capanna. Si prega di portare il proprio cavo o caricabatterie.

Profilo di altezza